BLOCKCHAIN IN SANITA’

Si è svolto ieri presso ISS un approfondimento sulla tecnologia Blockchain in sanità: come usarla, come progettare sistemi per il Servizio Sanitario Nazionale. Senza facili slogan pro e contro ma con serio lavoro scientifico. Ha visto la partecipazione di Wired, McCann Healt e Cittadinanza Attiva. Un giorno di studio grazie all’impegno del  collega Dott. Stefano Vella. I nuovi strumenti di tecnologia digitale inducono a immaginare nuove prospettive per la sanità, ma occorre prima di tutto una analisi scientifica e poi modelli di sviluppo e programmi ben coordinati a livello nazionale. Il Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali sta dando il suo contributo in coerenza con la suddetta strategia.

 

 14° Congresso  Nazionale Associazione Geriatri Extraospedalieri 

 

18° convegno annuale della Associazione Italiana degli Ingegneri Clinici.

 

Nasce il Gruppo di Studio Nazionale per la Cybersecurity nei Servizi Sanitari

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *